giovedì, gennaio 15

36.5

Pancia dolorante e Maloox Plus ogni santo giorno.
Il tutto moltiplicato ad uno schifoso 36.5!

Finirà mai tutto questo?

mercoledì, gennaio 14

36.8

Ho sempre pensato che sarei riuscita a mantenere il controllo. A non smarrirmi. A seguire il tracciato.
Mi sono sempre creduta tenace, diligente e volitiva.
Ed invece eccomi qui: a lottare contro mulini a vento. A cadere nel vuoto. A chiedermi se troverò la serenità tanto desiderata.
Quanto è duro e doloroso TUTTO questo.
Dopo tanti sforzi, tante notti insonni e grida silenzione, l'assenza di risultati è deleteria, frustrante e logorante.
Mi sono posta degli obiettivi che QUOTIDIANAMENTE mi obbligo a rispettare:

60-70 g di pasta o 50 g di pane a pasto. Pesce o carne almeno una volta al dì.Frutta e verdura ogni giorno.
Yogurt interi (meravigliosamente buoni con i cereali al cioccolato) e biscottini al miele e noci a colazione e merenda. Usare l'OLIO (1 microcucchiaino a pasto, ma è SEMPRE un inizio per chi ha di questi problemi).Cena o pranzo fuori casa una volta la settimana (pizza o portate del ristorante).

Combatto con la paura di ingrassare, con il rifiuto per il cibo. Lo faccio a pugni stretti, mal di pancia, senso di vomito, voglia di piangere ed urlare.

Ma lo faccio.

Mi sforzo profondamente di lottare contro questa testolina matta. Mantengo il controllo contro un corpo scheletrico che amo ed odio. Mi nascondo sotto strati di vestiti. Sempre TROPPO larghi.
La strada è lunga e tortuosa. Molto più di quanto si possa raccontare o dire a parole. E la delusione di questa mattina NON mi aiuta. Ho paura di cedere. Di cadere e NON riuscire a rialzarmi.
Quanta fatica.
Ora inizio a sentirne il peso. Un PESO nuovo. Che per la prima volta NON è il MIO, ma molto più grande. Molto più difficile da sostenere. Impossibile da annullare. Riuscirò a pazientare? Sostenere tutta questa frustrazione?
L'ho promesso a ME. Non devo mollare. Il rischio di perdermi è TROPPO alto, così come il DESIDERIO di guarigione e felicità!
Vi abbraccio e vi ringrazio di cuore per essermi vicine.
Un bacio, Rox.